Facciamo i dolci

dolci-da-forno-tipici-del-ferrarese-2

A volte mi capita di sentir dire. Non sono capace di fare i dolci

MA NON E’ VERO. !!!  Sei capacissima! E anche di più, te lo dico io.

Fare i dolci è la cosa più semplice al mondo.

Per prima cosa Il dolce deve essere sano per poter essere sano deve essere semplice, se lo fai troppo pasticciato non ti consiglio di mangiarne tanti in una settimana. Tranne che il tuo obiettivo non sia quello di dimagrire, puoi mangiare un piccolo dolcetto anche tutti i giorni anzi devi mangiare un dolcetto tutti i giorni perchè del dolce ne hai un gran bisogno.

Seconda cosa indossa un bel grembiule che sarà quello che ogni volta vedendolo appeso ti farà venire la voglia di metterti a fare un dolce per te e la tua famiglia.

Una bella lavata alle mani con acqua e sapone una bella asciugata e via. si comincia

Tutti gli ingredienti per il tuo dolce devono essere  sul tavolo di lavoro, vicini, in modo tale  che quando ti metti a fare il dolce non devi più aprire nessun cassetto né aprire il frigo e neanche impazzire per cercare di ricomporre la ricetta che hai letto in un libro. Ma tutti lì vicini in ordine, già pesati, nel caso tu abbia deciso di fare una torta seguendo esattamente una ricetta. Non dimenticare però che le ricette le hanno scritte degli uomini come te e quindi anche tu puoi scrivere la TUA ricetta. Questo per dirti che un po’ di tecnica va bene ma segui molto il tuo istinto, crea la tua torta come TU la vorresti fare

Un punto molto importante è scrivere immediatamente cosa hai messo nella tua CREAZIONE affinché la tua torta possa essere un giorno ripetuta anche da altri, magari potrai  passare la ricetta della  TUA torta alla tua amica che si è sempre vantata di essere una brava pasticcera.

Altra cosa molto importante è scrivere eventuali errori commessi e il risultato ottenuto.  Così facendo di volta in volta perfezionerai la TUA tecnica e non ripeterai gli stessi errori

Es: con 40 minuti di forno la torta mi è venuta un po’ cruda …… allora la volta successiva metterai 45 minuti di forno e via via così di seguito.

Nel fare la TUA torta secondo il tuo istinto, proverai un’emozione particolare perché ti renderai conto che stai facendo una cosa unica senza precedenti, che sarà buonissima e che finalmente sfaterai la credenza  secondo cui  “fare i dolci  sia  difficilissimo”.

Un saluto caro

Francesca

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>